• levi ok home1
    Carlo Levi
  • gesualdo-da-venosa
    Gesualdo da Venosa
  • morra home ok1
    Isabella Morra
  • orazio home ok1
    Quinto Orazio Flacco
  • papaleo ok home1
    Rocco Papaleo
  • gesualdo ok home1
    Giovanni de Gregorio detto “Il Pietrafesa”
  • donald ok home1
    William Donato Phillips
  • scotellaro home1
    Rocco Scotellaro
  • alianelllo
    Carlo Alianello
  • coppola
    Francis Ford Coppola
  • michele tedesco ico
    Michele Tedesco
  • janora ico
    Michele Janora
  • ridola
    Domenico Ridola
  • De Luca
    Don Giuseppe De Luca
  • Albino Pierro
    Albino Pierro
  • Giustino Fortunato
    Giustino Fortunato
  • F.S.Nitti
    F.S. Nitti
  • sinisgalli
    Leonardo Sinisgalli
Stampa

Gli Altri Luoghi

Postato in levi

CASTELLI

Carlo Levi lo definì “la Sistina della Maiolica italiana”. Il soffitto (1615-1617) della Chiesa di San Donato di Castelli, a Teramo, è interamente realizzato con ceramiche decorate a maiolica - circa 1000 esemplari - unico nel suo genere in Abruzzo e nel resto d’Italia. Castelli, in provincia di Teramo, fa parte del gruppo dei “Borghi più belli d'Italia”. 

ALASSIO

Ad Alassio, in provincia di Savona, Carlo Levi trascorreva l’estate. Proprio nella cittadina ligure, all’interno del Palazzo Morteo, sono esposte ventidue delle sue tele.  

SAN MARTINO VALLE CAUDINA

Dipinti di Carlo Levi, insieme a quelli di importanti artisti contemporanei, sono conservati in alcuni ambienti della Pinacoteca comunale di Arte Moderna, a San Martino Valle Caudina, in provincia di Avellino. 

TORINO

Nel 2002, in occasione del centenario della nascita del grande meridionalista torinese, è stato istituito il Premio Letterario di Poesia e Narrativa “Carlo Levi” che l’Associazione Lucana in Piemonte ha reso ricorrenza annuale, organizzando ricerche scientifiche, conferenze e tavole rotonde, mostre di arte, volte a ricordare il medico, pittore, scrittore e politico torinese del sud.

ROMA

La Fondazione Carlo Levi promuove la conoscenza del Levi pittore, scrittore e personaggio politico e custodisce circa 800 dipinti, un archivio di manoscritti e di materiale documentario sull’artista dichiarato di interesse nazionale con decreto ministeriale.

Share